Il Registro degli Affari con MercUsa

Periodo di scadenze? Chiusure di fine anno? Il vostro commercialista ogni giorno sollecita per l’invio dei documenti necessari per svolgere tutte le pratiche contabili e fiscali?

Uno di questi documenti, per le attività che lavorano con il Regime del Margine, o che commercializzano beni usati di ogni genere, è il Registro degli Affari o Giornale degli Affari.

Obbligatorio per legge in molti Comuni d’Italia, prevede la compilazione di fogli (lunghissimi), con tutta la movimentazione che il vostro mercatino, la vostra attività, realizza in un intervallo di tempo. Per tutta la movimentazione si intende qualsiasi scarico (vendita), carico, reso, tutto ciò che tocca gli articoli presenti nel vostro negozio o mercatino. Il tutto in ordine cronologico.

La soluzione potrebbe essere avere un bel quadernone gigantesco sulla scrivania vicino alla cassa e annotare tutte queste movimentazione man mano che vengono realizzate. Senza dimenticarne ovviamente, segnando sempre tutto quello che facciamo e vendiamo durante le nostre ore di lavoro.

Oppure utilizzare MercUsa. Perchè con il Software MercUsa avete la possibilità di utilizzare di default questa funzione, senza dover compilare niente in più. Tutte le attivazioni di MercUsa infatti hanno questa funzionalità Registro degli Affari (visionabile anche nella demo online), che viene auto alimentata semplicemente utilizzando il programma. Voi non dovete preoccuparvi di registrare ogni cosa che fate, basta che passi all’interno di MercUsa e sarà presente anche nel vostro Giornale degli Affari.

Quando vi viene richiesto di dover stampare un certo periodo di Giornale degli Affari è sufficiente andare nel menu Contabilità in alto, scegliere la voce Gestione IVA al suo interno e cliccarci sopra.

Si apre a questo punto una sezione all’interno della quale possiamo inserire un periodo temporale, cioè una data di Inizio e una di Fine del nostro report. Una volta scelto il periodo, clicchiamo su Genera Documenti, a questo punto abbiamo davanti a noi il risultato del report.

Con questo risultato ci basta premere il pulsante Giornale degli Affari e verrà generato un PDF che possiamo salvare sul nostro PC oppure stampare direttamente su carta, impaginato e correttamente compilato pronto per esser presentato in Comune oppure al nostro commercialista.

Abbiamo quindi realizzato con il minimo sforzo un dettagliato giornale degli affari della nostra attività di vendita di beni usati, senza dimenticanze e senza punti morti del periodo che ci serviva. Non ci sono limiti di periodo, possiamo fare per un mese come per tutto un anno.

Se ancora non conoscevi MercUsa e hai una attività di beni usati, cosa aspetti, visita la pagina delle informazioni per diventare un nostro utilizzatore.